Pag: [1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Next

Quadri che raccontano una storia

13/05/2017

 

Quadri che raccontano, come questo lavoro "d'epoca", eseguito interamente a vernici spray, quando si usavano solo le bombolette per una sorta di "tradizione" culturale legata ad un immaginario, una "comunità", con le sembianze Hip Hop e le radici nei movimenti underground.

TEATRO

N 117

202x176 Cm. anno 2001, 

Titolo: 115 minuti di rabbia non valgono una vita di stenti.

Da ieri è in asta, per info, scrivete in MP oppure a info@marcoteatro.it


#ICON

30/03/2017
ICON
Di: Marco Teatro
 
apertura 
GIOVEDì 30 MARZO 2017
ore 18,30
 
Libreria Utopia
Via Marsala 2
20121 Milano       https://her.is/2n531zf
MM Moscova
 
Dal 30 Marzo al 30 Aprile 2017
 
orari: 
dal lunedì al sabato 9,30 - 19,30 
domenica 10,30 - 18,30
 
tel 0229003324
libreriautopiamilano@gmail.com 
 
Dal 30 Marzo, al 30 Aprile 2017
 

Iconografia di sussistenza

 

Una piccola serie di lavori nello stile e nella tecnica più tradizionale “Street”, interamente composta di stencil, raccolti sulla sintesi del messaggio.

 

L’iconografia contemporanea dello stencil, sviluppato nelle metropoli europee nel periodo “pre graffiti”; adottato dai gruppi di controcultura e movimenti underground come strumento di comunicazione pubblico, sintetico e di rapida realizzazione grazie alla diffusione delle bombolette spray.

Questa tecnica è caduta completamente nell’oblio dalla metà degli anni “80, sommersa dall’invasione del writing; è stata riportata alle cronache dalla “street art “ contemporanea un ventennio dopo, grazie alla diffusione commerciale e pubblicitaria, alla massificazione di internet e dei nuovi media.

 

Iconografia di sussistenza

In questo momento storico a dir poco imbarazzante per l’umanità, che si appresta a entrare inesorabilmente in una terza guerra mondiale, contestualmente al declino biologico del pianeta, le arti popolari si ritrovano con le armi spuntate, dopo che tutta l’iconografia sviluppata nelle ideologie del secolo scorso sono diventate obsolete e cadute in disuso; una parte consistente è stata assorbita dal “mercato” e rigenerata ad uso esclusivo di consumo, compromettendone definitivamente il valore di messaggio e contenuto.

In questa epoca dove gli eventi si susseguono sempre più rapidi travolgendo tutto e tutti, non abbiamo il tempo di elaborare i mali che ci affliggono e sviluppare gli anticorpi per difenderci.

 

In queste condizioni, la ricerca iconografica diventa difficile e soffre di obsolescenza immediata; diventa complicato trovare sintesi condivisibili ed efficaci, nel prepararci ad affrontare il peggiore dei mondi possibili ormai dietro l’angolo.

 

Questa piccola mostra è il sunto di una ricerca aperta e in continua evoluzione, nell’intento di sviluppare iconografie in grado di contribuire alla costruzione di conoscenza e resistenza ai problemi che sempre più rapidamente ci sommergono.

 

 

Tecnica:

Semplici mascherine ritagliate a mano, uso di bombolette spray. Questa tecnica è alla portata di tutti, può essere eseguita anche da un bambino, ha un costo contenutissimo ed è di facile realizzazione.

 

La mostra esprime la semplicità grafica della comunicazione iconografica; ogni piccolo pezzo realizzato su cartoncino, può essere riprodotto su muro o qualsiasi supporto idoneo.

Grazie a questa tecnica che rimane eseguita interamente a mano libera, i pezzi realizzati sono comunque unici, le mascherine si deteriorano rapidamente e si ottiene pertanto un numero ridotto di esemplari, non sono quindi da considerare riproduzioni seriali come le serigrafie o le stampe; conservano comunque i requisiti estetici e caratteristici di un’opera unica.

 

Grazie alla loro semplicità, possono essere diffuse al pubblico con il costo più esiguo possibile, lo scopo artistico è la diffusione del contenuto.

Chiunque può prendere l’immagine e riprodurre il contenuto, copiando  e ritagliando una sagoma da riprodurre a piacere.


Asta D'arte

18/01/2017

 

 

ASTA D’ARTE / ART AUCTION N. 14

Catalogo

Asta d’Arte / Art Auction
Starting Date / Data d’inizio 18/12/2016

http://www.rosinigutman.com

 


La Farnesina ospita la presentazione di ReStArt – L’Arte Rigenerativa nello Spirito dell’EurAsia

04/12/2016

http://www.esteri.it/mae/it/sala_stampa/archivionotizie/approfondimenti/la-farnesina-ospita-la-presentazione.html